Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Ostia

La pensione è bassa e l'anziano diventa corriere della droga per arrotondare

Il "nonno" pusher è stato fermato sulla via Litoranea dai carabinieri che poi lo hanno arrestato. I militari proseguono le indagini per capire come sia venuto in possesso della polvere bianca

Per arrotondare i soldi della pensione faceva il corriere della droga e nascondeva in casa soldi e sostanza stupefacente. È questa l'accusa mossa dai carabinieri di Ostia che stanno indagando su un 74enne fermato sulla via Litoranea ieri sera e trovato con un chilo di cocaina in auto. I militari hanno fermato il pensionato a bordo di un'auto per quello che doveva essere un controllo di routine.

Insospettiti dal comportamento nervoso dell'anziano, i militari hanno così deciso di perquisire il mezzo e sono riusciti a scovare un panetto di cocaina, ben nascosto nella vettura, oltre a numerose banconote. L'ulteriore ispezione, estesa anche nell'appartamento del 74enne nella zona di Nuova Ostia, ha consentito di recuperare ulteriori 2000 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Il pusher è stato quindi arrestato e accompagnato in caserma, mentre la droga - ritenuta di buona qualità - e il denaro rinvenuti sono stati sequestrati. Proseguono sul caso le indagini dei militari di Ostia.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pensione è bassa e l'anziano diventa corriere della droga per arrotondare

RomaToday è in caricamento