menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Espulso dal Paese torna in Italia e si nasconde in auto alla vista della polizia

Il 41enne non è passato inosservato agli agenti che lo hanno poi arrestato

Allontanato dal Paese è tornato in Italia nonostante il decreto di espulsione. A finire in manette ad Ostia nella serata di domenica un 41enne, notato dagli agenti di polizia mentre provava a nascondersi al loro passaggio.

In particolare sono stati i poliziotti delle Volanti a notare un uomo abbassarsi repentinamente al loro passaggio e provare a nascondersi alla loro vista mentre si trovava all'interno di un'auto sul lungomare Duilio. Insospettiti gli agenti lo hanno quindi identificato in un cittadino albanese.

Accompagnato negli uffici del Commissariato Lido di polizia l'uomo è risultato essere stato espulso dall'Italia con successivo rimpatrio in Albania. A suo carico precedenti per reati contro il patrimonio e detenzione ai fini di spaccio.

Associato nel carcere romano di Regina Coeli l'uomo è stato giudicato con Rito Direttissimo al Tribunale di piazzale Clodio. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento