rotate-mobile
Cronaca

Eur: "C'è un uomo che si sta masturbando vicino ad una scuola"

La denuncia è stata fatta da due ragazze. L'uomo è stato trovato ancora con i pantaloni della tuta calati all'altezza dei glutei, seduto su una panchina posta tra una scuola secondaria e la fermata dell'autobus.

"Correte c'è un uomo che si sta masturbando in strada". Sono entrare urlando così, in un bar, due adolescenti. E' accaduto nel  primo pomeriggio di ieri all'Eur. Le due giovani, mentre stavano andando in un bar da loro frequentato, hanno raccontato di essere state molestate da un individuo che, al loro passaggio, si è abbassato le braghe ed ha iniziato a masturbarsi farfugliando qualcosa.

ALLERTATA LA POLIZIA - Terrorizzate, le ragazze sono corse via rifugiandosi all'interno del locale e hanno raccontato l'accaduto al titolare, preoccupato dalla loro evidente agitazione. Il barista, sulla soglia del bar, ha quindi attirato l'attenzione degli agenti della Polizia di Stato che stavano passando lì in quel momento e gli ha detto che in strada, poco più avanti, un uomo si stava masturbando.

TRA UNA SCUOLA E LA FERMATA - Percorrendo la via i poliziotti hanno subito individuato l'uomo che gli era stato descritto. Si trovava, ancora con i pantaloni della tuta calati all'altezza dei glutei, seduto su una panchina posta tra una scuola secondaria e la fermata dell’autobus.

ARRESTATO - Non appena gli investigatori del commissariato Esposizione si sono avvicinati, il 40enne ha dato subito segni di irrequietezza, ha opposto resistenza tirando calci ed ha cercato di scappare ma è stato bloccato, accompagnato negli uffici di Polizia ed arrestato per atti osceni in presenza di minori e resistenza a pubblico ufficiale .

In seguito agli accertamenti effettuati, è risultato che il 40enne cittadino romeno, aveva numerosi precedenti analoghi ed altri per reati contro il patrimonio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eur: "C'è un uomo che si sta masturbando vicino ad una scuola"

RomaToday è in caricamento