menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Arrestato latitante internazionale, era ricercato per violenza sessuale su minori

L'uomo di 37 anni aveva presentato la richiesta per il rinnovo del suo permesso di soggiorno al commissariato Aurelio. Nell'effettuare le relative indagini è emerso a suo carico un ordine di cattura internazionale

Era ricercato per reati sessuali su minori. Un 37enne peruviano è stato arrestato ieri pomeriggio dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Aurelio in collaborazione con l'Interpol II Divisione latitanti passivi, che hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal tribunale peruviano, per reati la cui pena massima in quello stato è di 15 anni. 

Tutto è iniziato quando lo straniero aveva presentato la richiesta per il rinnovo del suo permesso di soggiorno al commissariato Aurelio. Nell'effettuare le relative indagini è emerso a suo carico un ordine di cattura internazionale emesso dal Tribunale Peruviano per reati sessuali su minori.

La squadra investigativa seguendo il protocollo di routine ha potuto accertare che lo straniero lavorava presso un'agenzia di viaggi del centro. Un poliziotto, fingendosi un cliente ha individuato il ricercato all'interno dell'agenzia stessa e con l'ausilio degli altri colleghi che attendevano fuori lo hanno arrestato e portato a Regina Coeli in attesa di essere estradato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento