menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubava ai pazienti del Policlinico Gemelli, arrestato manolesta

Smascherato da un paziente in degenza mentre rubava, fingendosi un visitatatore dell'ospedale. Fermato romano già noto alle forze dell'ordine

Ieri, 6 marzo, un 49enne romano si è intrufolato in un reparto del Policlinico 'Agostino Gemelli' e, fingendosi un normale visitatore, era entrato all’interno di una stanza dei due pazienti. Approfittando della distrazione del uomo ricoverato, un signore di 75 anni, si è avvicinato all'armadietto dove i pazienti ripongono i loro oggetti personali e gli ruba il portafogli. Ma questa volta non è andato tutto secondo i suoi piani. Un altro paziente ricoverato ha notato il ladro e ha dato l'allarme. Sono immediatamente intervenuti personale medico e sicurezza interna dell’ospedale che hanno prima bloccato il ladro poi e chiamato il 112. 

I Carabinieri della Stazione Roma Monte Mario hanno arrestato il 49enne romano, già noto alle forze dell’ordine, con le accuse di furto aggravato e ricettazione.

Dalla perquisizione effettuata dai carabinieri al 'manolesta' è stato ritrovato il portafogli e un cellulare, rubato in mattinata ad un altro paziente, sempre all’interno della stessa struttura. La refurtiva è stata riconsegnata immediatamente alle vittime e l'uomo accompagnato in caserma. Ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento