Cronaca Centro Storico / Piazza Barberini

Deruba turista sulla banchina della metro, fermato da Esercito e Carabinieri

Vittima una 26enne

Immagine di repertorio

Lo hanno prima fermato i militari dell'Esercito e poi arrestato i carabinieri. E' accaduto nella serata di ieri 8 novembre, quando i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno messo le manette ai polsi di un 21enne romeno, senza fissa dimora e con precedenti, sorpreso dai soldati  impiegati nell’Operazione ‘Strade Sicure’, a guida della Brigata Granatieri di Sardegna, mentre asportava il portafogli dalla borsa di una turista cinese, di 26 anni, che si trovava sulla banchina della metro Barberini.

Arresto alla metro Barberini 

I militari che avevano notato i movimenti sospetti del giovane alle spalle della vittima, lo hanno fermato per identificarlo in attesa dell’arrivo dei Carabinieri, prontamente allertati. Giunti sul posto, i Carabinieri hanno ammanettato il malvivente e riconsegnato la refurtiva alla vittima. L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deruba turista sulla banchina della metro, fermato da Esercito e Carabinieri

RomaToday è in caricamento