Cronaca

Ladispoli, ruba biciclette a turista: arrestato

Il ladro 36enne con una tenaglia che custodiva in una tasca, ha tagliato il lucchetto della catena delle biciclette. Dopo aver restituito le due bici all'ignara proprietaria, i militari hanno dichiarato in arresto l'uomo

Rubava biciclette a turisti in visita a Ladispoli. Un 36enne bulgaro è stato arrestato per "furto aggravato" dai Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia. 

Nella serata di martedì i militari, nel corso dei servizi di controllo del territorio volti alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno notato il 36enne già noto alle forze dell'ordine aggirarsi con fare sospetto intorno a un veicolo in sosta in quel centro. Pertanto hanno deciso di seguirlo, da posizione defilata, per verificare le sue intenzioni.

L'individuo, dopo essersi guardato intorno ed essersi assicurato che nessuno lo stesse osservando, con una tenaglia che custodiva in una tasca, ha tagliato il lucchetto posto a chiusura di due biciclette assicurate al portabici, allontanandosi frettolosamente con le stesse. I militari, che hanno assistito alla scena, hanno pertanto bloccato l'uomo, il quale ha subito ammesso le proprie responsabilità.

Dopo aver restituito le due bici all'ignara proprietaria proveniente dalla Danimarca e in Italia per turismo, i militari hanno dichiarato in arresto l'uomo che, esperite le formalità del caso, è stato condotto presso il Tribunale di Civitavecchia per l’esecuzione del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladispoli, ruba biciclette a turista: arrestato

RomaToday è in caricamento