Velletri: sgominata banda di ladri 'acrobati', 4 arresti

I quattro sono ritenuti responsabili di una serie di furti in appartamenti e in negozio di Velletri. Si arrampicavano sulle grondaie dei palazzi

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Velletri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 4 giovani romeni ritenuti responsabili di una serie di furti in appartamenti e in esercizi commerciali.

Gli arrestati, tutti di circa 20 anni e senza un lavoro stabile, commettevano furti nel centro di Velletri nelle ore notturne e pomeridiane, approfittando dell’assenza dei proprietari degli immobili. Si organizzavano circondando gli obiettivi e ponevano dei “pali” pronti ad avvisare dell’eventuale sopraggiungere delle forze dell’ordine, mentre i compari si introducevano negli immobili attraverso finestre o infissi che raggiungevano arrampicandosi sulle grondaie dei palazzi.

Le indagini, durate alcuni mesi e svolte nel secondo semestre 2012, hanno permesso di riscontrare l’attività incessante della banda e di arrestare in flagranza di reato alcuni dei suoi componenti, che per sfuggire ai controlli si avvalevano anche di documenti falsi. Le indagini hanno verificato come i quattro, parallelamente all’attività di furto sistematico, abbiano in diverse occasioni gestito anche un piccolo giro di spaccio nei confronti di coetanei di Velletri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento