Furti negli appartamenti: finiscono in manette 7 ladri in un giorno

In manette due donne minorenni e cinque uomini tra cui due minorenni, tutti provenienti dai vari campi della Capitale

Sette ladri d'appartamento arrestati a Roma nelle ultime 24 ore. In manette due donne minorenni e cinque uomini tra cui due minorenni, tutti provenienti dai vari campi della Capitale. 

Due donne, minorenni, sono state sorprese dai carabinieri mentre armate di lastre in plastica e vari cacciaviti, tentavano di forzare la porta d’ingresso di un appartamento di via Andrea Alciato. Le due donne, domiciliate presso la baraccopoli di via del Foro Italico, sono state bloccate dai Carabinieri della Stazione Roma Madonna del Riposo e affidate ad un centro di accoglienza minori.

A Zagarolo, i carabinieri, coadiuvati dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina sono intervenuti in corso Vittorio Emanuele e hanno sorpreso quattro topi d’appartamento mentre stavano cercando di aprire, con un grosso cacciavite, la porta dell’abitazione di una famiglia cinese. La segnalazione alle forze dell’ordine è partita da un cittadino. In manette due maggiorenni e due minorenni, tutti sinti, appartenenti ad una baraccopoli della Capitale.

I quattro hanno cercato di sfuggire, uno di loro in particolare ha cercato di divincolarsi, aggredendo e sferrando una forte gomitata ad uno dei militari che è caduto riportando lievi lesioni. I due maggiorenni saranno giudicati per direttissima mentre i due minori sono stati affidati ad un centro di accoglienza minori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ultimo dei sette arresti è avvenuto a Frascati. Un cittadino romeno di 33 anni, è stato sorpreso mentre cercava di forzare con un cacciavite la porta finestra di un’abitazione in via Galati Mamertino. Ha tentato di fuggire a piedi nella campagna circostante ma è scivolato. Una volta a terra è stato bloccato dai militari e accompagnato al pronto soccorso del Policlinico di Tor Vergata dove è stato medicato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Fuggire da Roma nel weekend: 5 proposte per una gita fuori porta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento