rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Pomezia / Via del Mare

Pomezia: nell'auto giocattoli e prodotti per la casa rubati, arrestate

Le due ladre di 23 e 21 anni erano state fermate dopo aver rubato all'interno di un supermercato di Via del Mare a Pomezia. Nell'auto scoperta anche refurtiva saccheggiata a Castel Romano

Avevano in auto circa 740 euro di merce rubata. Due giovani ladre romene di 23 e 21 anni sono state arrestate dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Pomezia. Tutto è iniziato quando,  nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione di reati contro il patrimonio, i militari le hanno fermate in un supermercato di via del Mare.

Le due, controllate, sono state trovate in possesso di prodotti cosmetici e creme per il viso nascoste in un doppio fondo ricavato all’interno delle rispettive borse a tracolla.

A quel punto, i Carabinieri hanno deciso di ispezionare anche l’auto in uso alle giovani: nell'abitacolo e nel portabagagli, i militari hanno recuperato numerosi oggetti per la casa e giocattoli rubati pochi minuti prima in un centro commerciale di Castel Romano e diversi prodotti per la casa portati via da un altro centro commerciale di Pomezia.

La refurtiva, del valore complessivo di circa 740 euro, è stata interamente recuperata e restituita ai responsabili dei negozi visitati dalla coppia di ladruncole. Trattenute in caserma, le giovani sono in attesa del processo con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomezia: nell'auto giocattoli e prodotti per la casa rubati, arrestate

RomaToday è in caricamento