Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Arrestato dipendente 'infedele': acquisti in internet con i dati delle carte dei clienti

Un 37enne di origini uruguaiane ma da anni residente a Roma è stato arrestato dai carabinieri per possesso abusivo di carte di credito

Fotografava con il cellulare le carte di credito dei clienti dell'hotel in cui lavorava come addetto alle pulizie e poi rubava i dati dall'archivio appuntando su un foglio i relativi codici di sicurezza. Quindi li usava per fare acquisti su internet. Un 37enne, originario dell’Uruguay, ma da anni residente a Roma, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina.

A far insospettire gli agenti durante un controllo, il ritrovamento di una lista dettagliata contenente tutti i dati di molte carte di credito. In seguito al ritrovamento, i carabinieri hanno deciso di effettuare accertamenti più approfonditi che hanno portato a far scoprire l'attività dell'uomo.

Il dipendente 'infedele' è stato arrestato dai Carabinieri ed ora è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. Dovrà rispondere di possesso abusivo di carte di credito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato dipendente 'infedele': acquisti in internet con i dati delle carte dei clienti
RomaToday è in caricamento