Cronaca

Arrestato il finto prete che rapinò gioielleria in via Condotti

Fermato il finto prete che lo scorso 4 luglio aveva rapinato la gioielleria Eleuteri di Via Condotti, dopo aver minacciato con una pistola e chiuso due commesse nel bagno

Il finto prete che rapinò la gioielleria Eleutieri in via Condotti è stato arrestato. Dopo circa una settimana, i carabinieri del Nucleo Investigativo hanno individuato e fermato il finto prete che lo scorso 4 luglio aveva effettuato la rapina dopo aver minacciato con una pistola e chiuso due commesse nel bagno. Si tratta di un 37enne romano, noto alle forze dell'ordine, che è stato identificato grazie a una complessa attività di indagine. Il rapinatore, riconosciuto anche da testimoni, è stato trasferito dai carabinieri di via in Selci nel carcere di Regina Coeli.

GUARDA IL VIDEO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato il finto prete che rapinò gioielleria in via Condotti

RomaToday è in caricamento