Evaso dal carcere di Airola, fermato dopo quattro giorni a Ostiense

Aveva ottenuto l'autorizzazione a lavorare all'esterno ma non è rientrato

È stato fermato dalla polizia ferroviaria di Roma Ostiense perché evaso dall'Istituto Penale per i Minorenni di Airola in provincia di Benevento. Protagonista della fuga un giovane di origini egiziane evaso nella tarda serata del 10 agosto e fermato ieri pomeriggio. Lo comunica in una nota il ministero della Giustizia. 

Il ragazzo, che il 18 giugno 2018 aveva ottenuto l'autorizzazione del magistrato di sorveglianza competente ad intraprendere un percorso di lavoro all'esterno presso una locale officina, non era rientrato in istituto dove sconta una pena con fine prevista al 27 novembre 2019. Denunciato a piede libero su disposizione del sostituto procuratore del Tribunale ordinario di Roma, dottor Di Nardo, verrà ricondotto in istituto dal personale di polizia penitenziaria di Airola. Decisive le attività di indagine effettuate in sinergia dagli agenti dell'Istituto Penale minorile e dalla squadra mobile della Questura di Benevento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento