rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Espulso dal Paese si presenta negli uffici di polizia e viene arrestato

Il 21enne è risultato essere rientrato illegalmente in Italia

Si è presentato negli uffici di polizia per verificare la sua posizione sul territorio nazionale. Una mossa azzardata da parte di un 21enne bielorusso, risultato essere rientrato illegalmente in Italia in quanto espulso nel 2020 con provvedimento che gli impediva di tornare per 10 anni. Da qui l'arresto da parte degli agenti del Commissariato Prati di polizia. 

Sempre la polizia ha poi arrestato un cittadino peruviano di 36 anni, sorpreso mentre dormiva nella sua stanza d’albergo, grazie al sistema alloggiati, dai poliziotti della Sezione Volanti e del commissariato Monte Mario. 

A carico dell’uomo c’era un mandato di cattura internazionale, emesso il 14 ottobre 2020 dall’Autorità del Perù in seguito ad una sentenza di condanna a 5 anni di reclusione per contrabbando, ai danni dello stesso Stato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Espulso dal Paese si presenta negli uffici di polizia e viene arrestato

RomaToday è in caricamento