Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Nascondono hashish e 3500 euro: due pusher in manette

Trovato anche il materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione

Operazione antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia nella zona di Campo di Mare. Durante un servizio di controllo i militari hanno notato per le vie del centro una "vecchia conoscenza", 54enne dello Sri Lanka, ma da tempo domiciliato nella cittadina balneare, in sella alla sua bicicletta. 

Perquisito, è stato trovato in possesso di 3 grammi di hashish. I Carabinieri hanno così esteso gli accertamenti nell'abitazione indicata dallo straniero dove lo stesso era ospitato da un altro uomo. Nel corso della perquisizione domiciliare i militari, proprio nella stanza di un romano 49enne sono stati trovati oltre 80 grammi di hashish e la somma  di 3500 euro, verosimile provento dell'illecita attività di spaccio.

All'interno dell'abitazione è stato rinvenuto anche il materiale per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Per i due pusher è scattato quindi l'arresto, infatti sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di Civitavecchia a disposizione dell'Autorità Giudiziaria ove sono stati trattenuti con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondono hashish e 3500 euro: due pusher in manette

RomaToday è in caricamento