Cronaca

Tiburtina: corrieri della droga fermati fuori la stazione, 21 chili di marijuana sequestrati

In manette quattro uomini che trascinavano dei trolley in strada, nel piazzale antistante la stazione

Trasportavano sacchi di marijuana, pronta per consegliarla e chi poi avrebbe dovuto rivenderla. I Carabinieri della Compagnia Roma Parioli hanno arrestato quattro nigeriani di età compresa tra i 21 e i 23 anni, in Italia senza fissa dimora, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I ragazzi nigeriani sono stati notati dai Carabinieri nelle vicinanze della stazione Tiburtina mentre, con un passo particolarmente spedito e con atteggiamento guardingo, trascinavano dei trolley al cui interno i Carabinieri, a seguito di ispezione, hanno rinvenuto, nel primo caso 10,6 chili di marijuana imballati con il cellophane, nel secondo, altri 11 chili di marijuana suddivisi in 5 balle, anche queste incellofanate.

L'intero quantitativo di droga è stato sequestrato dai militari mentre i 4 nigeriani sono stati ammanettati e portati in caserma, dove attendono di essere sottoposti al rito direttissimo.

PARIOLI - La droga sequestrata dai Carabinieri (2)-2

PARIOLI - La droga sequestrata dai Carabinieri (1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiburtina: corrieri della droga fermati fuori la stazione, 21 chili di marijuana sequestrati

RomaToday è in caricamento