Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico

Da Termini a Cipro, turisti nel mirino dei manolesta: arrestati 13 borseggiatori

E' questo il risultato di una giornata di controlli da parte dei carabinieri per tutto il centro della città. Più alta l'attenzione sotto le feste natalizie

13 borseggiatori arrestati e un denunciato con l'accusa di furto aggravato. È questo il risultato di una giornata di controlli da parte dei carabinieri che con l'avvicinarsi delle feste natalizie comunicano di aver intensificato i controlli. 

In via Cipro, nell'omonima stazione della metro, due romeni, di 22 e 44 anni, entrambi con precedenti, sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia Roma Trionfale mentre stavano per rubare uno smartphone ad un turista giapponese. 

I carabinieri della stazione Roma Vittorio Veneto hanno sorpreso 4 borseggiatrici di origine rom, già conosciute alle forze dell'ordine e di età compresa tra i 14 ed i 21 anni, che in via dei Fori Imperiali stavano tentando di sfilare il portafogli con 600 euro dalle tasche di un turista russo.

Nella fermata della metropolitana "Termini", invece in manette un romeno di 52 anni, sorpreso mentre sottreva la telecamera ad un turista australiano. 
Non molto lontano dalla stazione, a bordo del bus 64, all'altezza di piazza della Repubblica, i carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia Roma San Pietro hanno bloccato un francese di 39 anni, già noto alle forze dell'ordine, che aveva rubato un cellulare una turista cinese. 

Infine, i carabinieri della stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno fermato 6 borseggiatori a piazza di Trevi che avevano derubato un turista vietnamita di 58 anni. I militari sono stati allertati dalle grida di aiuto della vittima a cui la banda, tutti romeni di età compresa tra i 21 e i 66 anni, avevano rubato il portafogli contenente 50 euro e 2milioni e 100 dong vietnamiti (circa 75 euro). Cinque di essi sono stati arrestati, mentre uno è stato denunciato a piede libero. Tutti i manolesta sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo, mentre le due minorenni sono state accompagnate al Centro di prima Accoglienza di via Virginia Agnelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Termini a Cipro, turisti nel mirino dei manolesta: arrestati 13 borseggiatori
RomaToday è in caricamento