Centro: ruba dalle borse delle commesse, nei guai addetta alle pulizie infedele

E' successo a piazza San Lorenzo in Lucina. I Carabinieri l'hanno trovata in possesso di un costoso portafogli che era esposto in vetrina e con denaro appena rubato da una borsa di una commessa

Rubava dalle borse delle commesse di una nota boutique di piazza San Lorenzo in Lucina, nel cuore della Capitale. Approfittando delle sue mansioni di addetta alle pulizie all'interno del negoziom una 59enne romana aveva messo a segno una serie di furti portando via merce in esposizione, oggetti personali e denaro dalle borse dei dipendenti.

A scoprire l'nfedeltà della donna è stato lo stesso store manager che ha presentato denuncia ai Carabinieri della vicina Stazione che l’'hanno arrestata con l’accusa di furto aggravato.

Avendo già forti sospetti che dietro i furti ci fosse una mano interna, i Carabinieri hanno eseguito mirati servizi di osservazione che hanno permesso di cogliere la dipendente infedele con le "mani nel sacco".

I Carabinieri l'hanno trovata in possesso di un costoso portafogli che era esposto in vetrina e con denaro appena rubato da una borsa di un'addetta alle vendite. L'arrestata è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento