menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guidonia, rissa in pieno giorni vicino alla stazione: quattro arresti

Intervenuta sul posto una pattuglia del Commissariato di Tivoli. I quattro, tutti nigeriani, sono finiti in manette con l'accusa di rissa aggravata

Quattro arresti per rissa aggravata ieri nel primo pomeriggio a Guidonia. A.M., di 35 anni, O.K., di 44 anni, F.R., di 18 anni e A.I., di 30 anni, tutti nigeriani, se le sono date di santa ragione nei pressi della stazione del comune a nord di Roma. Uno di loro è dovuto ricorrere anche alle cure dei sanitari.

A notare l’anomala situazione una pattuglia del Commissariato di Tivoli, diretto dalla dott.ssa Maria Chiaramonte, che transitando in zona nel corso dei consueti servizi di controllo del territorio, ha notato una situazione di tensione tra un gruppo di una decina di persone, per la maggior parte straniere, presenti sul posto.

Immediatamente gli agenti sono intervenuti per calmare gli animi e per cercare di ricostruire l’accaduto. Ascoltati i testimoni,  è emerso che poco prima, per futili motivi, era scoppiata una rissa, interrotta probabilmente dal sopraggiungere dei poliziotti e che aveva coinvolto quattro delle persone presenti.

Le persone, tutte di nazionalità nigeriana, sono state quindi accompagnate  in Commissariato ed identificate per A.M., di 35 anni, O.K., di 44 anni, F.R., di 18 anni e A.I., di 30 anni. Dagli ulteriori accertamenti effettuati presso l’Ufficio Immigrazione è risultato anche che due di essi sono irregolari sul territorio italiano. Al termine per i quattro sono scattate le manette. Dovranno rispondere di rissa aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento