Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza di Spagna

Rapinarono l'Unicredit di piazza di Spagna: arrestati i 4 responsabili

Identificati i tre che rapinarono la banca a Piazza di Spagna il 19 dicembre 2011 e un quarto rimasto all'esterno per fare il palo. Sono accusati di rapina aggravata in concorso

La filiale Unicredit rapinata a Piazza di Spagna - TmNews/Infophoto

Il 19 dicembre scorso, nel cuore di Roma, a piazza di Spagna fu rapinata la filiale della banca Unicredit. In meno di tre mesi, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, a seguito di accurate indagini, hanno scoperto e fermato i quattro rapinatori.

LE INDAGINI - Dal modus operandi dei rapinatori, la durata della rapina e la spregiudicatezza con la quale gli stessi hanno effettuato il colpo in una delle piazze più controllate di Roma è apparso subito chiaro che gli autori del colpo andassero ricercati tra i pregiudicati, noti alle forze dell’ordine per aver commesso altre rapine dello stesso calibro.

Grazie alle immagini del circuito di videosorveglianza interno alla banca e le testimonianze delle persone presenti al momento della rapina, gli investigatori sono riusciti a riconoscere nelle immagini di due dei rapinatori, due pregiudicati romani già noti alle forze dell’ordine per essere specializzati nella commissione di rapine in banca di ingente valore. A conferma che l’intuizione fosse corretta, diversi testimoni presenti al momento della rapina riconoscevano nelle foto dei due pregiudicati i rapinatori.

Al fine di identificare il terzo rapinatore ed i complici rimasti all’esterno della banca con funzioni di “palo” sono state visionate tutte le immagini delle telecamere esterne presenti su piazza di Spagna e si è proceduto a svolgere indagini tecniche sugli indagati, grazie al quale oltre ad identificare sia il terzo rapinatore che un complice esterno sono stati acquisiti gravi e concordanti indizi di colpevolezza a carico degli stessi.



In particolare il complice esterno, nell’ambito della medesima indagine, è già stato tratto in arresto per detenzione abusiva di armi  e ricettazione in data 15.02.2012 poiché nel corso di perquisizione domiciliare presso la sua abitazione a Fregene è stato trovato in possesso del seguente materiale: una casacca della Polizia Municipale e due berretti in lana di colore celeste, identici a quelli utilizzati dal terzo rapinatore all’interno della banca; una pistola marca  Heckler & Kock cal. 40 S&W risultata essere provento di rapina commessa il 22.10.2010 in danno di una guardia giurata.


L’OPERAZIONE - Nelle prime ore del 20 marzo 2012,  è stata data esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di rapina aggravata in concorso nei confronti di 4 persone; l’ordinanza è stata emessa dal GIP del Tribunale di Roma, Dott.ssa Cinzia PARASPORO, che ha accolto la richiesta del PM, Dott.ssa Silvia SERENI, nell’ambito dell’indagine “I SOLITI IGNOTI” svolta dal Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro in ordine alla rapina perpetrata il 19.12.2011 in danno dell’agenzia Unicredit sita in Roma, Piazza di Spagna n. 20.   
Nel corso dell’operazione, sono state eseguite 9 perquisizioni delegate dall’A.G., presso i vari immobili nella disponibilità degli indagati.

LA RAPINA - Alle ore 15.25, circa, tre uomini di nazionalità italiana, con accento romano, si presentano all’interno della banca, parzialmente travisati da occhiali e parrucche ed armati di pistola. In particolare uno di loro indossa una casacca della polizia Municipale sotto al giubbotto. I tre sono ben organizzati e sanno come muoversi all’interno dell’edificio. Il primo va immediatamente dal cassiere e sotto la minaccia della pistola lo costringe a consegnare un plico contenete gli incassi di una boutique di via Condotti, versato in banca nella mattinata. Il secondo rapinatore, invece, vigila sugli altri dipendenti della banca mentre il terzo controlla i clienti all’interno della filiale. La rapina dura appena cinque minuti dopodiché i tre escono dalla porta di emergenza della banca dileguandosi per le vie limitrofe, portandosi dietro 236.000 Euro in contanti.

 



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinarono l'Unicredit di piazza di Spagna: arrestati i 4 responsabili

RomaToday è in caricamento