Cronaca

Ostia, in casa una serra di marijuana: arrestata coppia di pusher

Le sei piante alte circa 2 metri erano di 120 centimetri l'una. In manette un uomo di 31 anni e la sua compagna di 25, convivente e complice dell'uomo

Immagine di reprtorio

Una serra in casa. E' quando hanno scoprto, ad Ostia, gli agenti di Polizia dopo un controllo svolto nell'ambito di indagini volte alla repressione dei reati inerenti lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti.

LE INDAGINI - Gli agenti del commissariato del Lido, insieme alla Squadra Cinofili della Questura di Roma, ieri mattina sono andati a controllare la casa oggetto delle loro osservazioni ma nessuno ha aperto la porta. Risaliti al proprietario, gli investigatori hanno pizzicato il proprietario di 31 anni, sul posto di lavoro e lo hanno condotto davanti all’uscio già segnalato dal cane.

LA SERRA IN CASA - Entrati nell'abitazione, il segugio antidroga si è portato senza esitare in una stanza dove ha trovato una serra portatile alta circa 2 metri, all’interno della quale vi erano 6 piante di marijuana di 120 centimetri l'una.

I poliziotti hanno inoltre scoperto del materiale per la coltura, due bilancini di precisione, alcuni frammenti di hashish, delle infiorescenze di cannabis ed un'agenda in cui erano riportati tempi e modi per la crescita di queste piante.

ARRESTATA ANCHE LA COMPAGNA - Durante la perquisizione è arrivata anche la compagna di 25 anni, convivente e complice dell'uomo, e per entrambi sono scattate le manette per coltivazione e detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, in casa una serra di marijuana: arrestata coppia di pusher

RomaToday è in caricamento