Cronaca

Spaccio: nove arresti in diverse zone della capitale

Nove spacciatori sono finiti nella rete dei militari, sorpresi mentre smerciavano droga in vari quartieri: 8 portati in questura, un minorenne nel centro accoglienza

Nove persone sono state arrestate per droga e spaccio dai carabinieri: i fermi sono avvenuti in diversi quartieri.

PIETRALATA - Il primo a finire in manette è stato un romano di 33 anni, già noto alle forze dell’ordine, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Montesacro. I militari lo hanno sorpreso in via dei Durantini, zona Pietralata, in possesso  di 1200 grammi di hashish, di 40 grammi di cocaina oltre a  5600 euro in denaro contante, probabile provento dell’attività illecita.

MARCONI - Un’altro romano di 44 anni è stato arrestato mentre uno di 50 anni, denunciato in stato di libertà. I due sono stati fermati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Eur in viale Guglielmo Marconi, mentre spacciavano cocaina.

DUE PONTI - Un cittadino nato a Santo Domingo di 23 anni è stato scoperto dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Trionfale in via San Godenzo intento a vendere dosi di cocaina. Nello stesso arco di tempo, un cittadino della Costa D’Avorio di  17 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Roma Trionfale. I militari lo hanno fermato in via Monte Nero mentre spacciava marijuana.

CENTRO -Due cittadini tunisini di 26 e 28 anni sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione di Roma Trastevere che li hanno sorpresi in Ponte Sisto mentre vendevano hashish. Un cittadino del Marocco 21enne è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Roma Centro fermato anche lui in Ponte Sisto mentre spacciava dosi di marijuana.

SAN LORENZO I protagonisti dell’ultimo episodio, in ordine di tempo sono due cittadini marocchini di 28 e 36 anni, arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Trastevere. I militari li hanno sorpresi in via Sabelli intenti a vendere dosi di marijuana. Dei nove spacciatori arrestati, otto sono stati accompagnati in caserma e sono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti mentre il pusher minorenne è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza di via Vriginia Agnelli.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio: nove arresti in diverse zone della capitale

RomaToday è in caricamento