Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Guidonia Montecelio

Fermati con 5 chili di hashish e marijuana, sequestrato il denaro provento dello spaccio

Tre le persone arrestate dai carabinieri nella zona di Guidonia

Cinque chili fra hashish e marijuana ed oltre 3500 euro provento dell'attività di spaccio. Sono stati i carabinieri della Tenenza di Guidonia Montecelio, nel corso di un mirato servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, ad arrestare tre persone – due 22enni romani con precedenti e un 20enne di Napoli già sottoposto agli arresti domiciliari per reati di droga.

Domenica pomeriggio, i Carabinieri hanno fermato uno dei due giovani di Roma a bordo della sua autovettura, trovandolo in possesso di 130 grammi di marijuana, già divisi in dosi.

La successiva perquisizione a casa del fermato, ha permesso ai militari di rinvenire e sequestrare altri 220 grammi della stessa sostanza, 3.620 euro in contanti, un bilancino di precisione e materiale per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente.

Le indagini hanno permesso di accertare alcune “collaborazioni” illecite dell’arrestato con gli altri due giovani e quindi, i Carabinieri hanno deciso di perquisire anche le loro abitazioni, sempre nel comune di Guidonia.

Gli esiti delle verifiche hanno consentito di rinvenire, a casa del 20enne, 2,8 chili di hashish, 1,4 chili circa di marijuana e 700 euro, mentre a casa dell’altro 22enne, 55 grammi di hashish, 23 di marijuana e 2.200 euro.

Tutta la droga e il denaro sono stati sequestrati mentre i tre sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due romani sono stati sottoposti ai domiciliari, mentre il 20enne, che già era agli arresti, è stato portato nel carcere di Rebibbia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati con 5 chili di hashish e marijuana, sequestrato il denaro provento dello spaccio

RomaToday è in caricamento