Torrino, magazzini usati come appartamenti: 26 arresti per furto di energia

E' accaduto in via della Seta. I cittadini senegalesi sono stati identificati e posti agli arresti domiciliari nelle rispettive dimore

26 cittadini senegalesi, di età compresa tra i 26 e i 46 anni, sono stati arrestati con l’accusa di furto di energia elettrica in concorso. Il fatto è avvenuto in via della Seta, al Torrino, all’interno di una struttura accatastata come magazzini, ufficialmente in disuso. In realtà questi spazi erano stati affittati ai cittadini senegalesi, i quali, successivamente, vi hanno portato l’energia elettrica mediante allacci abusivi ad un contatore dell’Acea.

A effettuare il controllo, i carabinieri della Stazione Roma Torrino Nord. I militari hanno attivato il personale dell’ispettorato dell’Acea S.p.a. per mettere in sicurezza il contatore, risultato precedentemente intestato ad una società a cui era stato rescisso il contratto ad aprile scorso, e per eliminare i numerosi cavi di fortuna utilizzati per alimentare lampadine ed elettrodomestici nei singoli appartamenti. I 26 stranieri identificati sono stati posti agli arresti domiciliari nelle rispettive dimore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento