Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Roma 'stupefacente', 13 arresti nelle ultime 24h

Nell'operazione portata avanti dai Carabinieri, soprattutto nelle zone di Trastevere, Pigneto e San Lorenzo, sono state sequestrate dosi di cocaina, eroina, marijuana e hashish. 13 i pusher arrestati

Nelle ultime 24 ore i militari hanno passato al setaccio i quartieri e le strade della Capitale, dove il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti è maggiormente diffuso, specie tra i giovani. Tredici spacciatori sono stati arrestati nel corso dell’operazione anti-droga, portata a termine dai Carabinieri del Gruppo di Roma.

 
Trasetevere, Pigneto, e San Lorenzo sono le zone maggiormente battute dalle pattuglie, messe in campo alla ricerca di pusher. Gli arrestati sono per lo più romani, tunisini, marocchini di età compresa tra i 23 ed i 36 anni, tutti già noti, per i loro trascorsi, alle Forze dell’Ordine. Variegato e consistente il carico di droga sequestrata, consistente in cocaina, eroina, marijuana e hashish.
 
Anche una decina di “clienti” sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo, in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti. Nel corso dell’operazione è stata sequestrata anche un’ingente quantità di denaro, ritenuta frutto dell’illecita attività di spaccio.
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma 'stupefacente', 13 arresti nelle ultime 24h

RomaToday è in caricamento