menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tafferugli tra forze dell'ordine e dimostranti durante la dimostrazione contro lo sgombero del cinema Palazzo a San Lorenzo a Roma, 25 novembre 2020 ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Tafferugli tra forze dell'ordine e dimostranti durante la dimostrazione contro lo sgombero del cinema Palazzo a San Lorenzo a Roma, 25 novembre 2020 ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Cinema Palazzo, serata di scontri a San Lorenzo: un poliziotto ferito e un manifestante arrestato

Gli attivisti volevano tenere un'assemblea nell'area antistante all'edificio sgomberato. Nella serata prima un lancio di oggetti, poi la reazione delle forze dell'ordine

Un manifestante arrestato, un altro denunciato e un poliziotto ferito con 6 giorni di prognosi. E' questo il bilancio, secondo le fonti della Questura di Roma, della serata di protesta a San Lorenzo dove un migliaio di persone ha sfilato in corteo lungo le strade del quartiere contro lo sgombero del Cinema Palazzo.

Momenti di tensione si sono registrati quando sono stati lanciati fumogeni contro gli agenti schierati in ordine pubblico. "La sindaca Virginia Raggi si dice disponibile all'apertura di un tavolo istituzionale per trovare una soluzione a quanto si è venuto a creare con lo sgombero del Nuovo Cinema Palazzo di questa mattina. Dopo quanto successo accogliamo positivamente il comunicato che riporta le parole della Sindaca Raggi, seppur in ritardo rispetto a quanto accaduto la mattina. Siamo fiduciosi che l'apertura immediata di un tavolo di trattativa che coinvolga le istituzioni tutte possa aiutare a tenere in vita l'esperienza del Nuovo Cinema Palazzo" si legge sulla pagina Facebook di Nuovo Cinema Palazzo.

"Quello che è successo alle prime luci dell'alba in piazza dei Sanniti (in riferimento allo sgombero del 25 novembre ndr), è un atto di una violenza inaudita che colpisce un quartiere intero e la città tutta. Ci diciamo perciò disponibili - prosegue il post - ad incontrare la Sindaca Raggi e a partecipare a un tavolo che tenga conto di quanto portato avanti in questi nove anni da cittadini, associazioni, artisti e comitati all'interno Nuovo Cinema Palazzo e miri a preservarne l'esperienza".

Il video degli scontri a San Lorenzo

"Chiediamo altresì che l'apertura di questo tavolo avvenga nei prossimi giorni - proseguono - per evitare che le parole della Sindaca si perdano nel turbinio di una campagna elettorale che inizia sotto i peggiori auspici. Attendiamo vostre, per il bene di San Lorenzo e di Roma. Attendiamo vostre, perchè noi saremo qui, a vigilare su uno spazio fondamentale per la città. Ai nostri posti ci troverete".

Al termine del corteo, e degli scontri, il Nuovo Cinema Palazzo sui social ha tratto anche un bilancio della serata: "Il corteo determinato, ma pacifico è stato caricato senza motivo. Persone a volto scoperto, caricate da uno spiegamento senza senso di forze dell’ordine che hanno così concluso la loro giornata di gloria. Ci sono 3 fermi e qualche ferito, chiediamo che vengano rilasciati subito", la loro versione. Come detto, numeri che cozzano con quelli della Questura che parlano di un arresto, un manifestante denunciato e un poliziotto lievemente ferito. 

san lorenzo-10

FOTO ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento