Centocelle: rubano un'auto dal centro di igiene mentale per fare un giro, fermati

I ladri arrestati dagli agenti nell'ambito dell'operazione Ferragosto Sicuro. Altri due arresti per spaccio a Monte Cervialto

Hanno pensato bene di farsi un giro per le strade deserte del ferragosto romano appena passato con un'automobile del Centro di Igiene Mentale di Centocelle. Il furto del mezzo è stato messo in atto da un uomo ed una donna, entrambi con vari precedenti di Polizia, nel pomeriggio di ieri. I ladri hanno fatto scattare l'allarme presso la struttura di via degli Eucalipti, dopo essersi impossessati delle chiavi  di un’autovettura di proprietà della Azienda Sanitaria sono fuggiti.

TROVATI AD ARCO DI TRAVERTINO - Diramate le ricerche, i due sono stati intercettati in via Arco di Travertino dagli agenti del Commissariato Tuscolano e San Giovanni. Identificati in un uomo ed una donna di 32 e 40 anni, sono stati accompagnati presso il Commissariato di Prenestino dove, l’uomo è  stato arrestato per furto aggravato nonché denunciato per guida senza patente peraltro mai conseguita e la  donna invece, è stata denunciata perché trovata in possesso di un coltello a serramanico.

FERRAGOSTO SICURO - Gli arresti sono arrivati nell'ambito del piano di controlli attivato per un Ferragosto sicuro ha avuto come esito tra gli altri l’arresto di 3 persone.Impiegati numerosi, gli agenti della Questura, del Reparto Mobile e dei Cinofili.

ROMA SOTTO CONTROLLO - Vari i posti i posti di controllo effettuati soprattutto nelle zone del Pigneto, Esquilino, Casilino, Prenestino, Fidene, Celio e Trevi Campo Marzio. Controllate 123 persone e 51 veicoli. Elevate 15 contravvenzioni al codice della strada. Verifiche anche all’interno di esercizi commerciali e nei confronti di persone sottoposte agli arresti domiciliari.   

PUSHER A PIAZZA VIMERCATI - Ieri sera invece gli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Fidene in piazza Ottaviano Vimercati, zona Nuovo Salario, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio, due 19 anni, entrambi romani. Da subito si sono dimostrati nervosi e richiesto dagli agenti uno dei tirava fuori dalle tasche dei pantaloni circa 85 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio.

DROGA IN CASA - Inoltre, all’interno della fodera del casco, nascondeva 7 involucri in cellophane contenenti hashish per un peso di circa 15 grammi. In tasca dell’altro giovane invece, i poliziotti hanno rinvenuto la somma di 25 euro, suddivisa in banconote da 5 euro. A seguito delle perquisizioni domiciliari, a casa di uno dei due, all’interno di un cassetto del comodino, i poliziotti hanno rinvenuto alcuni involucri contenenti hashish. Anche a casa dell’altro giovane, sono stati sequestrati altri involucri  con dentro la stessa sostanza, materiale per il confezionamento ed  un bilancino di precisione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FURTO MOTORINO - Sono invece due minorenni che gli agenti del Commissariato Vescovio hanno denunciato ieri per tentato furto aggravato. I due, dopo aver armeggiato su un ciclomotore parcheggiato in via Lucrino, hanno tentato di rubarlo. Pizzicati ancora sul fatto, sono stati accompagnati al Commissariato e successivamente affidati agli esercenti la patria podestà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento