Cronaca Pigneto / Via del Pigneto

Blatte e scarafaggi in cucina: chiuso ristorante al Pigneto

Elevati 51mila euro di sanzioni amministrative

Quindici locali controllati e sanzioni amministrative per 51mila euro di multa complessivi. Sono questi i numeri dell’operazione di polizia che si è svolta nella giornata di ieri nel quartiere Pigneto. I controlli degli agenti della polizia di Stato del Commissariato Porta Maggiore, diretto da Moreno Fernandez, sono iniziati nel pomeriggio e sono continuati fino a notte fonda: l'operazione è stata disposta dal Questore Guido Marino.

Blatte e scarafaggi

Una task force di polizia ha setacciato le vie del quartiere Pigneto effettuando decine e decine di controlli. Durante l'operazione, gli uomini del commissariato di Porta Maggiore hanno trovato in un esercizio pubblico gestito da stranieri blatte e scarafaggi. Il locale era provvisto di un vero e proprio laboratorio gastronomico con cucina, chiuso dall'Asl a causa delle carenze igieniche. 

Dipendenti non in regola

I controlli hanno portato anche alla perquisizione di altri tre esercizi pubblici dove sono stati invece trovati al lavoro dipendenti non in regola. Tra questi anche uno peraltro privo del permesso di soggiorno, motivo per il quale il titolare è stato deferito all’autorità giudiziaria per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blatte e scarafaggi in cucina: chiuso ristorante al Pigneto

RomaToday è in caricamento