Via Nomentana: ricercato per ricettazione in manette dopo folle fuga in auto

Il 35enne è stato portato in carcere per scontare la pena di due anni e sei mesi di reclusione. Denunciato anche per spaccio di droga insieme alla compagna  

Ricercato da più di un mese, è stato arrestato dagli agenti dopo una folle corsa in auto. Tutto è iniziato in via Libia, dove i poliziotto hanno riconosciuto l'uomo a bordo di un suv. L'alt è stato vano, non si è fermato tentando la fuga disperata, con un primo impatto contro uno spartitraffico e la ripresa della corsa fino a via Batteria Nomentana, dove è definitivamente bloccato dai poliziotti. 

Addosso, il 35enne, nascondeva alcune dosi di sostanza stupefacente shaboo pronte per essere immesse sul mercato, denaro contante nonché arnesi atti allo scasso e un apparecchio elettronico skimmer solitamente utilizzato per interferire con i sistemi antifurto delle autovetture.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito agli agenti di sequestrare altra droga e 350 euro in contanti, provento dell’illecita attività di spaccio. La convivente dell’uomo, magrebina, presente nell’appartamento, quando ha visto i poliziotti, ha reagito violentemente nei loro confronti aggredendoli.

Al termine dell’attività, i due sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e, la donna anche per oltraggio, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. L'uomo, destinatario dell’ordine di carcerazione, è stato arrestato e accompagnato in carcere, dove dovrà scontare 2 anni e 6 mesi di reclusione per ricettazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento