Cronaca Trullo

Rapina in serie le farmacie della Capitale: finisce in manette dopo una latitanza in Spagna

Arrestato un 42enne che dopo quattro rapine era scappato all'estero

Entrava nelle farmacie e, facendo credere di avere una pistola in tasca mostrandone solo il calcio, si faceva consegnare l’incasso. 

Le quattro rapine del 2023

Con questa tecnica un romano, di 42 anni, aveva rapinato quattro farmacie tra il novembre ed il dicembre del 2023. Per questo era stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Roma, il 18 aprile scorso, ma si era reso irreperibile. È stato trovato il 18 giugno, di nuovo nella Capitale, dove è sospettato di aver messo a segno altri due colpi, sempre in farmacia.

Le due rapine nel 2024

A portare in carcere il 42enne ha provveduto la polizia di stato che, con gli investigatori del XI distretto San Paolo, hanno applicato la misura cautelare per il reato di rapina aggravata. Nei giorni scorsi i poliziotti erano intervenuti in via Portuense per la segnalazione di una rapina in farmacia. Pochi minuti più tardi, hanno ricevuto la segnalazione di un’altra rapina, sempre in farmacia, in via delle Vigne, quindi a poca distanza.

Le indagini

In entrambe le occasioni gli agenti, grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza e alle descrizioni del rapinatore fornite dalle vittime, hanno appurato che le fattezze fisiche dell’autore fossero molto simili. Partita un’accurata indagine i poliziotti hanno accertato che il 42enne era colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. su richiesta della Procura di Roma. Però la misura non era stata scontata perché, ha accertato la polizia di Stato, il 42enne si era reso irreperibile fuggendo per un periodo in Spagna.

L'arresto

Dopo le ultime rapine nella zona di Portuense gli agenti  il18 giugno scorso lo hanno rintracciato presso la propria abitazione, in via Giovanni Porzio, a poca distanza dal Trullo. A casa dell’uomo, hanno rinvenuto alcuni capi d’abbigliamento indossati dallo stesso nelle rapine dei giorni precedenti. Terminate le attività di rito, l’uomo è stato condotto in carcere, a Regina Coeli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in serie le farmacie della Capitale: finisce in manette dopo una latitanza in Spagna
RomaToday è in caricamento