Cronaca

Importava droga dalla Spagna: preso “il Piccolo”, 10 anni di pena

Nel 2007 era stato a capo di organizzazione internazionale che importava ingenti quantitativi di droga dall'estero ed era latitante da allora. Arrestato il "piccolo", deve scontare 10 anni

carabinieri-arrestoIl capo di una grossa organizzazione criminale che importava ingenti quantitativi di sostanza stupefacente, hashish e cocaina, dall’estero, soprattutto dalla Spagna è stato arrestato ieri mattina. Si tratta di E.F.R., un 57 enne originario di Genova, conosciuto come il Piccolo e che deve scontare 10 anni di carcere. Tre corrieri facenti parte della banda furono catturati nel 2007, mentre “il piccolo” insieme ad altri due complici, riuscirono a scappare in Spagna, stabilendo  la loro residenza nella Costa del Sol.


Le forze dell'ordine erano venute a sapere che il Piccolo in questi giorni si trovava a Roma e infatti è stato riconosciuto nella zona di Torre Gaia. In quel momento era in compagnia di altre persone nelle vicinanze di un centro commerciale. Gli agenti l'hanno seguito e così sono arrivati alla sua abitazione e quando è riuscito l'hanno fermato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Importava droga dalla Spagna: preso “il Piccolo”, 10 anni di pena

RomaToday è in caricamento