Fruttivendolo col vizio delle scommesse, per arrotondare spacciava droga in strada

L'uomo, fruttivendolo di professione, è stato fermato in largo delle Sette Chiese ad Ostiense. In casa trovata cocaina, marijuana e il 'libro mastro' dove annotava i conti

Fruttivendolo di professione, scommettitore incallito e pusher per arrotondare i guadagni. E' questo il profilo di un romano bloccato in zona Ostiense, a largo delle Sette Chiese dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Eur che lo hanno arrestato. 

L'uomo, tra una sosta in strada e una sbirciata al telefonino, entrava in una vicina sala scommesse per depositare qualche puntata ma al momento del controllo, nelle tasche, aveva 2 grammi di cocaina suddivisa in 4 dosi.

La perquisizione scattata nella vicina abitazione del 44enne ha consentito ai Carabinieri di sequestrare altri 5 grammi di cocaina, 1,2 chili di marijuana, tutto l'occorrente per la pesatura e il confezionamento delle singole dosi, la somma di 170 euro ritenute provento della sua illecita attività e una sorta di 'libro mastro' dove il pusher annotava entrate e uscite di droga e denaro. Il 44enne è stato portato nel carcere di Regina Coeli dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento