rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Ladispoli

Fermato "Mister Alias": in auto nasconde carte di identità false

I documenti sono stati sequestrati e l’uomo dovrà ora rispondere del reato di possesso di documenti validi per l'espatrio falsi

Nascondeva in auto carte d'identità false, utili per creare diversi alias. A finire nei guai un 56enne di Ladispoli, bloccato e arrestato dai carabinieri di Civitavecchia che lo hanno fermato controllato mentre era alla guida della propria autovettura.

Durante le fasi di identificazione i militari sono stati attirati dal nervosismo dell'uomo, motivo che li ha spinti ad approfondire il controllo sia sulla persona che sull’autovettura. In effetti precisa e è stato poi trovato in possesso di quattro differenti carte di identità elettroniche tutte valide per l'espatrio, di cui non ha saputo fornire una giustificazione credibile.

Documenti che, ispezionati, sono risultati contraffatti. Il 53enne è stato messo gli arresti domiciliari, in attesa della convalida da parte dell'autorità giudiziaria di Civitavecchia. I documenti sono stati sequestrati e l'uomo dovrà ora rispondere del reato di possesso di documenti validi per l'espatrio falsi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato "Mister Alias": in auto nasconde carte di identità false

RomaToday è in caricamento