Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Nazionale

Arrestati finti poliziotti: "indaghiamo su soldi falsi" dicevano alle vittime

Si sono finti poliziotti in un'indagine su soldi falsi e hanno rapinato due turisti indiani. Arrestati da quelli veri nei pressi della stazione Termini.

Avevano appena rapinato due turisti indiani in centro. Gli indiani sono stati avvicinati in via Nazionale dai tre che, spacciandosi per appartenenti alla Polizia Italiana e mostrando tanto di tessera, li hanno rapinati di 310 euro. Le vittime hanno tirato fuori i soldi perchè loro gli avevano detto di seguire un’ indagine sul denaro falso.

Appena hanno avuto la somma i tra  le mani, i “finti poliziotti” sono fuggiti. La coppia di indiani ha fermato una volante raccontando agli agenti l'accaduto, fornendo una dattagliata descrizione dei tre. E' iniziata la battuta in tutta la zona. I tre sono stati individuati vicino la stazione Termini, e uno di loro aveva in tasca giusto la somma di 310 euro. Sono accusati di furto aggravato in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati finti poliziotti: "indaghiamo su soldi falsi" dicevano alle vittime

RomaToday è in caricamento