Cronaca

Nascondevano armi clandestine nella minicar. Due arresti in pieno centro

Una pistola da guerra, semiautomatica e con matricola abrasa, è stata rinvenuta nella notte nascosta in una minicar in Via della Pace. Nell'abitazione dei proprietari dell'auto trovata anche un'altra pistola munita di silenziatore. Il blitz grazie alla segnalazione di un testimone

Aveva visto due persone maneggiare qualcosa che sembrava molto simile ad un’arma. È avvenuto nella notte di ieri, in Via della Pace, in pieno centro. Il testimone oculare ha deciso di sollecitare l’intervento delle forze dell’ordine allertando immediatamente il 113. Una pattuglia giunta sul posto ha constatato la presenza dei due nei pressi della minicar, come segnalato nella telefonata. La perquisizione ha confermato i sospetti.

L’arma, una semiautomatica completa di caricatore e proiettili e con numero di matricola abraso era nascosta sotto alla ruota di scorta assieme ad un grosso coltello. E nell’abitazione dei due è stata trovata un’altra pistola, munita di silenziatore e anch’essa priva di numero di matricola.


I due fermati, un uomo e una donna di 48 e 47 anni con numerosi precedenti alle spalle, dovranno rispondere di porto abusivo e possesso di armi e munizionamento da guerra, mentre le successive indagini degli inquirenti dovranno stabilire la provenienza delle armi e il loro eventuale uso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondevano armi clandestine nella minicar. Due arresti in pieno centro

RomaToday è in caricamento