Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Fucili nascosti nel divano e droga nel giardino di casa: imprenditore finisce nei guai

Al termine di un'attività info-investigativa, i Carabinieri hanno localizzato l'appartamento dell'uomo di 68 anni

Nascondeva in casa armi e droga. Per questo motivo, dopo una indagine, i Carabinieri di San Paolo e quelli della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 68enne, imprenditore, per detenzione illecita di armi e di sostanze stupefacenti.

Al termine di un'attività info-investigativa scattata a Frascati, i Carabinieri hanno localizzato l'appartamento dell'uomo, dove ritenevano potesse detenere un ingente quantitativo di droga.

Scattato il blitz, i Carabinieri hanno perquisito l'abitazione rinvenendo un fucile Beretta modello A309 calibro 12, con matricola abrasa, un fucile marca Bernardelli calibro 12, con matricola abrasa, un fucile Beretta modello S680 calibro 12 matricolato e una busta contenente 70 grammi di hashish e 50 grammi di marjiuana, il tutto occultato all’interno di un container situato all'interno del terreno di pertinenza della proprietà del 68enne. L'arrestato ora si trova in regime degli arresti domiciliari, in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fucili nascosti nel divano e droga nel giardino di casa: imprenditore finisce nei guai

RomaToday è in caricamento