Cronaca Capannelle / Via Erode Attico

Fuga di gas a Capannelle, prima l'esplosione poi l'incendio: feriti marito e moglie

L'intervento dei soccorritori in una villetta di via Erode Attico. Disperso un cagnolino

I soccorritori in via Erode Attico a Capannelle

Prima l'esplosione, poi l'incendio. Paura a Capannelle, dove due coniugi sono rimasti feriti in seguito ad una deflagrazione avvenuta poco prima delle 17:00 di oggi, giovedì 17 gennaio al civico 54 di via Erode Attico. A rimanere feriti marito e moglie italiani, rispettivamente di 65 anni e 63 anni

Dopo l'allerta al NUE 112 sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri della Stazione IV Miglio e la Polizia Locale di Roma Capitale. A prendere fuoco una villetta di due piani, dentro alla quale si trovavano le due persone poi rimaste ferite.A determinare l'esplosione sembrerebbe essere stato un guasto alla caldaia che si trovava al primo piano della palazzina poi la fuga di gas.

 

Tratti in salvo i due coniugi che si trovavano nella villetta di Capannelle, ad avere la peggio è stato l'uomo, trasportato in codice rosso al Policlinico Tor Vergata per una intossicazione da monossido di carbonio. Ferita anche la donna, trasporata in ospedale in codice verde sempre al nosocomio universitario di viale Oxford. Spento l'incendio, risulta disperso un cagnolino. Crollato il solaio l'immobile è stato dichiarato inagibile. 

Sul posto in ausilio ai soccorritori per regolare la viabilità gli agenti dell'VIII Gruppo Tintoretto della Polizia Locale di Roma Capitale. Accertamenti in corso da parte dei carabinieri. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga di gas a Capannelle, prima l'esplosione poi l'incendio: feriti marito e moglie

RomaToday è in caricamento