"Impariamo a comunicare. ho l'endometriosi: come condiviverlo con la mia famiglia e con i miei amici"

Ape onlus promuove l'inziativa per sabato 25 ottobre alla Casa del Volontariato, via Liberiana 17

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Incontro A.P.E. onlus:

"Impariamo a comunicare: ho l'endometriosi: come condividerlo con la mia famiglia e con i miei amici"

C/O CESV Casa del Volontariato, via Liberiana 17 00185 Roma

sabato 25 ottobre dalle 10.30 alle 12.30

Il Gruppo volontarie A.P.E Onlus di Roma organizza per sabato 25 ottobre dalle 10.30 alle 12.30 presso la sede del CESV, Casa del Volontariato, in Via Liberiana 17 a Roma ( 5 minuti da Termini - lato via Giolitti ), un incontro di sostegno dal titolo "Impariamo a comunicare: ho l'endometriosi, come condividerlo con la mia famiglia e con i miei amici". L'endometriosi è una malattia cronica e dolorosa che sconvolge la vita e provoca sofferenza e paura. Sofferenza perché può occludere le tube, creare aderenze, distorcere gli organi riproduttivi; provocare dolori forti durante il ciclo e l'ovulazione, dolori durante o dopo i rapporti sessuali, dolore pelvico cronico, cistiti ricorrenti, perdite intermestruali, colon irritabile. Paura, perché forse si dovranno subire numerosi interventi. Comunicare queste emozioni ai propri cari diventa difficile, a volte ci si sente non comprese, oppure si percepisce scarsa empatia o un interesse che è solo momentaneo. Con il sostegno della Dott.ssa Caterina Bruni, psicologa e psicoterapeuta, si analizzerà l'importanza della corretta comunicazione con familiari, amici e medici quando si soffre di una malattia cronica come l'endometriosi. Da anni l'A.P.E. Onlus - Associazione Progetto Endometriosi, (www.apeonlus.com) - un gruppo di donne affette da endometriosi che si basa sul reciproco sostegno, conforto e aiuto - è impegnata in un'importante campagna di sensibilizzazione sull'endometriosi, malattia cronica e dolorosa che affligge in Italia oltre 3 milioni di donne in età fertile e nel mondo circa 150 milioni

L'incontro è gratuito e aperto alle sole donne affette da endometriosi.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento