rotate-mobile
Cronaca Anzio

Rapinato con un rasoio puntato alla gola dal branco mentre cammina per strada

È successo in corso Italia, ad Anzio, la vittima si è presentata in commissariato con il viso tumefatto e sotto choc

È stato avvicinato da tre sconosciuti che gli hanno sferrato un pugno in faccia, puntato un rasoio alla gola e poi l’hanno rapinato mentre camminava in strada.

Sono stati minuti da incubo quelli vissuti da un cittadino straniero che lunedì stava percorrendo corso Italia, ad Anzio. L’uomo, sotto choc e con il viso tumefatto, si è presentato da solo al commissariato Anzio-Nettuno raccontando quello che gli era appena successo.

I poliziotti, una volta raccolta la testimonianza, si sono immediatamente diretti verso corso Italia, dove hanno trovato uno dei tre aggressori mentre cercava di nascondersi tra le auto. Riconosciuto dalla vittima e identificato in un cittadino marocchino di 42 anni, è stato sottoposto a fermo, poi convalidato, e trasferito in carcere. Indagini sono ancora in corso per risalire all’identità degli altri due.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinato con un rasoio puntato alla gola dal branco mentre cammina per strada

RomaToday è in caricamento