rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Anzio

Anzio, coltivava cannabis in casa. Denunciato un 49enne

Già noto alle forze dell'ordine per reati inerenti agli stupefacenti l'uomo è stato denunciato in stato di libertà. All'interno della sua abitazione rinvenute 4 grosse piante di cannabis indica che avrebbero fruttato oltre un chilo di 'erba'

L’azione delle forze dell’ordine è partita in seguito ad una serie di controlli effettuati durante il fine settimana lungo le principali arterie che conducono alla nota località di villeggiatura. In particolare gli agenti del Commissariati di Anzio hanno tenuto d’occhio uno stabile di via Pan, insospettiti da un frequente andirivieni di giovani.

Dalle indagini della polizia è emerso che in quel palazzo abitava C.G., un 49enne di Anzio pregiudicato per reati inerenti gli stupefacenti, per cui i poliziotti hanno deciso di approfondire la verifica all’interno dell’abitazione. La perquisizione non ha smentito i sospetti degli inquirenti. Sul balcone della camera da letto, sistemate tra alcuni vasi di gerani, gli agenti hanno trovato 2 piante di marijuana.


Altre due grosse piante sono state rinvenute in giardino, nascoste in mezzo agli altri ortaggi, mentre in un  contenitore nella sala da pranzo, l’uomo aveva nascosto un involucro con 20 semi di canapa indiana. Dalla “lavorazione” delle piante di marijuana, si sarebbero potute ricavare un migliaio di dosi di sostanza stupefacente, pari ad un peso di circa 1 chilo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anzio, coltivava cannabis in casa. Denunciato un 49enne

RomaToday è in caricamento