Cronaca

Anzio, 20enne incensurato teneva in casa una pistola clandestina: arrestato

Un ventenne incesurato di Anzio è stato arrestato per detenzione di arma clandestina. In casa i carabinieri hanno trovato una pistola calibro 9 senza marca e con matricola abrasa

Un giovane di 20 anni, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri di Anzio per detenzione illecita di arma clandestina. I militari da qualche giorno stavano monitorando i movimenti del ragazzo poiché avevano avuto notizia di alcuni possibili traffici illeciti da parte del 20enne. La scorsa sera, dopo averlo atteso di rientro presso la propria abitazione, i carabinieri sono entrati in azione ed hanno effettuato il blitz.

Visto l'atteggiamento timoroso e nervoso da parte del ragazzo, i militari hanno effettuato una perquisizione accurata e hanno trovato, ben nascosta dentro un armadio, una busta di plastica con all'interno una pistola, presumibilmente calibro 9, senza marca e con matricola abrasa. L'arma, in buono stato e ben oliata, è stata sequestrata e inviata ai tecnici per verificarne la provenienza e se sia stata usata per eventuali reati. Il giovane è stato portato nel carcere di Velletri, dove è in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anzio, 20enne incensurato teneva in casa una pistola clandestina: arrestato

RomaToday è in caricamento