Anzio, esplosione in villa: un morto e due feriti

La vittima è una rumena di circa 50 anni. Ustionata gravemente la figlia di 22 anni, in ospedale anche il giardiniere. All'origine una fuga di gas da una bombola gpl

Un morto e due feriti in gravi condizioni. E' questo il tragico bilancio causato dall'esplosione avvenuta intorno alle 9 e 30 in una villa nei pressi di Roma, in via delle Petunie ad Anzio. Sul posto anche gli agenti del commissariato di zona e le unità di soccorso.

La vittima è una donna rumena di circa 50 anni. I vigili del fuoco accorsi sul posto l'hanno estratta da sotto le macerie. Inutile la corsa in ospedale.

I feriti invece sarebbero una ragazza di 22 anni, secondo le prime ricostruzioni la figlia, e un uomo, forse il giardiniere. La giovane è rimasta gravemente ustionata dall'esplosione ed è stata portata in eliambulanza all'ospedale Sant'Eugenio a Roma mentre l'uomo si trova all'ospedale di Anzio.

La villetta, che si trova a pochi passi dal mare, era una casa per la villeggiatura estiva. Le vittime infatti, secondo le prime ricostruzioni, stavano pulendo l'abitazione per prepararla per per il week end. Proprio ieri avevano sistemato la bombola che ha dato origine all'esplosione. Questa mattina, quando sono entrati nella villetta per ultimare i lavori, i tre hanno avvertito subito un forte odore di gas. Ma questo non è servito ad evitare il peggio. E' bastato accendere la luce per causare l'esplosione e il crollo fatale di parte della costruzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento