Anziano legato in casa e preso a pugni, è stato sorpreso nel sonno: caccia a banda di rapinatori

E' accaduto nella tarda serata di ieri quando tre uomini a volto coperto sono entrati nella casa dell'anziano

Una brutale rapina in casa in zona Morena a Roma. Vittima un anziano di 84 anni che, dopo aver subito il furto intorno alle 23:35 della notte del 26 giugno, ha chiamato il Numero Unico per le Emergenze raccontando il raid portato a termine da da tre uomini armati di spranghe.

I tre, a volto coperto sono entrati nella casa dell'anziano, e lo hanno legato al letto. L'uomo ha cercato di reagire ed è stato colpito con un pugno al volto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La banda di ladri è entrata in casa dopo aver divelto una grata. Dopo aver colpito al volto l'87enne con un pugno sono scappati con 120 euro. Sul posto, in via delle Vigne di Morena, sono intervenuti gli agenti del commissariato Romanina che stanno conducendo le indagini e le ricerche dei tre rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento