rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Va a trovare il figlio in cantiere ma scivola e sbatte la testa, grave un 72enne

L'anziano trasportato d'urgenza all'ospedale Sant'Eugenio. L'incidente a Piana del Sole

E' partito dalla provincia di Foggia, dove è residente, per andare a trovare il figlio a lavoro in un cantiere di un'abitazione privata a Roma. Area di lavoro dove però è scivolato sbattendo violentemente la testa in terra, tanto da essere trasportato d'urgenza in ospedale in prognosi riservata. A rimanere ferito un 72enne di Apricena.

La richiesta d'intervento ai soccorritori da un cantiere nella zona di Piana del Sole intorno alle 14:00 di ieri, dove il personale del 118 ha soccorso l'anziano trasportandolo con una emoraggia cerebrale al nosocomio di viale dell'Umanesimo. Intervenuti i carabinieri della stazione Roma Ponte Galeria hanno quindi ascoltato i testimoni ricostruendo l'accaduto. 

Sul posto oltre ai militari dell'Arma anche gli ispettori Spresal della Asl Roma 3 per gli accertamenti sul cantiere dove è avvenuto l'incidente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a trovare il figlio in cantiere ma scivola e sbatte la testa, grave un 72enne

RomaToday è in caricamento