Cronaca San Giovanni / Via Rimini

San Giovanni: l'appartamento è saturo di gas, agenti salvano anziana trovata svenuta in cucina

La novantenne è stata soccorsa e portata dal personale medico del 118 in ospedale

Era in cucina, priva di conoscenza, e in pericolo di vita. Una donna di 90 anni è stata salvata oggi in via Rimini dagli agenti di Polizia e dal personale del 118. A dare l'allarme era stato il nipote della zona che non aveva notizie dell'anziana da due giorni. Gli agenti del Reparto Volanti della caserma di via Guido Reni, accorsi sul posto, arrivati all'appartamento indicato, non avendo notizie all'interno dello stesso hanno forzato la serratura riuscendo ad entrare. 

All'interno i poliziotti hanno subito notato un forte odore di gas e l'anziana, svenuta, in cucina. Il metano inalato le ha fatto perdere conoscenza.

Così mentre un agente ha rianimato la donna, l'altro ha aperto le finestre dell'appartamento e richiesto l'intervento del 118. Il personale medico ha quindi portato la donna, sveglia e cosciente, all'ospedale San Giovanni in codice rosso. L'intervento delle forze dell'ordine le ha salvato la vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni: l'appartamento è saturo di gas, agenti salvano anziana trovata svenuta in cucina

RomaToday è in caricamento