Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Via Guido Nati

Accusa malore e chiede aiuto, carabinieri entrano dalla finestra e salvano anziana

La donna, di 85 anni, è stata poi trasportata all'ospedale di Velletri

Immagine di repertorio

Delle grida di aiuto a squarciare il silenzio della notte. Una richiesta udita da buona parte del vicinato con numerose telefonate ad indicare al 112 la richiesta di aiuto di una persona. E' accaduto a Velletri, Comune dei Castelli Romani, dove poi i carabinieri hanno salvato un'anziana di 85 anni caduta in casa in seguito ad un malore. 

Richiesta di aiuto a Velletri

I fatti hanno cominciato a prendere corpo intorno alle 00:30 della notte fra venerdì e sabato quando la donna ha cominciato ad urlare in cerca di aiuto dall'interno della sua abitazione di via Guido Nati. Intervenuti sul posto i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia veliterna, i militari dell'Arma hanno seguito le grida di aiuto arrivando davanti la porta d'ingresso della donna. 

Carabinieri entrano dalla finestra

Chiuso dall'interno il portoncino dell'appartamento della signora, in una corsa contro il tempo, due carabinieri hanno quindi deciso di intervenire. Dopo essersi arrampicati su un muro adiacente al palazzo dove vive l'anziana i due militari sono saliti sul tetto, sono arrivati sul balcone della casa e, dopo aver forzato la porta-finestra, sono riusciti ad entrare nella casa della signora.

Anziana salvata a Velletri

Trovata in terra in conseguenza di un malore, ed impossibilitata ad alzarsi, i carabinieri di Velletri hanno quindi prestato i primi soccorsi all'85enne. Arrivata l'ambulanza la signora è stata affidata alle cure del personale del 118 che l'ha poi trasportata all'ospedale di Velletri dove le hanno prestato le cure mediche. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusa malore e chiede aiuto, carabinieri entrano dalla finestra e salvano anziana

RomaToday è in caricamento