Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca San Paolo

San Paolo, anziana rapinata e trascinata per metri dall'auto dei due ladri

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, dopo una indagine durata mesi, hanno fermato padre e figlia

Hanno rapinato un'anziana fingendo di chiedere una informazione. Uno scippo violento con la vittima, ferita gravemente, trascinata per metri dall'auto dei due ladri, padre e figlia, che non hanno avuto scrupoli ad allontanarsi dal luogo del furto. È quanto successo l'uncidi agosto scorso in zona San Paolo. 

A ricostruire il fatto, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che dopo due mesi di indagine hanno sottoposto al fermo di indiziato di delitto padre e figlia. I due sono stati fermati per un controllo mentre circolavano a bordo di un'auto con targa straniera. Gli immediati riscontri nella banca dati delle forze dell'ordine hanno consentito di rilevare che proprio quel veicolo era sospettato di essere quello con cui i due presunti responsabili della rapina avevano avvicinato un'anziana signora che camminava a piedi.

Fingendo di chiedere alcune informazioni dall'interno dell'auto, erano riusciti a bloccarle il braccio della donna, strapparle l'orologio di valore che lei indossava e ripartire ingranando la marcia, noncuranti del fatto che lei fosse rimasta agganciata, trascinandola per vari metri.

A causa del trauma conseguente (tra cui alcune fratture), la signora aveva riportato lesioni per 60 giorni di prognosi. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, dopo il riscontro avuto dalla banca dati, hanno quindi fermato i due soggetti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Paolo, anziana rapinata e trascinata per metri dall'auto dei due ladri

RomaToday è in caricamento