Cronaca

Pisana: due chili di anfetamina nascosti in una latta dell'olio

In manette un 58enne. La scoperta da parte dei carabinieri

L'anfetamina sequestrata dai carabinieri a La Pisana

Anfetamina sott'olio. Siamo a La Pisana dove i Carabinieri della Stazione Roma Bravetta hanno arrestato un romano di 58 anni, barista di professione e incensurato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, nel pomeriggio di sabato, stavano effettuando il controllo di una persona agli arresti domiciliari in un condominio del quartiere, quando, nell’androne, hanno notato il 58enne che, sorpreso dalla loro presenza, ha goffamente tentato di disfarsi di un involucro.

Suo malgrado, la scena è stata notata dai Carabinieri che, in quel cartoccio, hanno trovato 16 grammi di anfetamina. Immediata è scattata la perquisizione nel suo appartamento dove i militari hanno trovato una latta, normalmente utilizzata per il trasporto di olio da cucina, al cui interno è stata trovata una busta con quasi 2,3 chili di anfetamina.

La sostanza è stata sequestrata mentre il 58enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisana: due chili di anfetamina nascosti in una latta dell'olio

RomaToday è in caricamento