Cronaca Fidene / Via Piero Carnabuci

Andrea Ricci scomparso da Serpentara: l'appello dei familiari

L'ultimo avvistamento del 79enne in via Piero Carnabuci. Era uscito con il cane per raggiungere la moglie in edicola al Nuovo Salario

Ore d'ansia per i familiari di Andrea Ricci, scomparso da Serpentara dal pomeriggio di martedì 16 ottobre. L'uomo, 79 anni, soffre di Alzheimer ed era uscito a piedi con il proprio cane per raggiungere l'edicola dove lavora la moglie nella zona del Nuovo Salario. Senza telefono cellulare, l'anziano non è mai arrivato a destinazione e, dopo una notte di ricerche, stamattina i familiari hanno sporto denuncia ai carabinieri. 

Andrea Ricci scomparso da Serpentara

A lanciare un appello per la ricerca del padre Sara Ricci. Proprio la figlia alle 17:00 di ieri è stata l'ultima persona ad aver visto Andrea Ricci, dopo essere usciti insieme da casa dell'uomo in via Piero Carnabuci. "Come sempre mio padre è voluto andare a piedi - spiega la figlia -. Era assieme al suo cane, un jack russel bianco, nero e marrone e doveva raggiungere mia madre all'edicola di piazza Filattiera, ma non ci è mai arrivato".

Persone scomparse a Roma

Scomparso, i familiari hanno diffuso un appello sui social per aiutarli a ritrovare Andrea Ricci. Al momento della scomparsa indossava una maglia blu con striscia bianca e scritta rossa e pantaloni blu. Chiunque abbia informazioni può contattare la figlia al seguente numero: 3246880009 o contattare le forze dell'ordine al Numero Unico per le Emergenze 112.

Andrea Ricci è stato ritrovato a Lepanto 

Andrea Ricci Scomparso Serpentara-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Ricci scomparso da Serpentara: l'appello dei familiari

RomaToday è in caricamento