Andrea Camilleri ricoverato a Roma per arresto cardiaco: è in condizioni critiche

Lo scrittore è stato portato in pronto soccorso al Santo Spirito di Roma

FOTO ANSA/ANGELO CARCON

Andrea Camilleri è ricoverato a Roma per arresto cardiaco. Lo scrittore, 93 anni, è stato portato, con urgenza, al pronto soccorso dell'ospedale Santo Spirito. Lo si apprende da fonti sanitarie. Secondo le prime informazioni, Camilleri sarebbe in gravi condizioni.

Camilleri è arrivato in ospedale alle 9:15 in ambulanza in "condizioni critiche per problemi cardiorespiratori", rende noto la ASL Roma 1 che rilascerà un bollettino medico alle 17 sullo stato di salute del paziente. È stato assistito dall'équipe dell'emergenza al Pronto Soccorso Santo Spirito e trasferito presso il Centro di Rianimazione dell'ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

Torna su
RomaToday è in caricamento